marco-arienti-fotografo.jpg

MARCO ARIENTI

Nato a Orbetello nel 1972, ho sempre vissuto in stretto contatto con il mondo della fotografia, portando avanti una tradizione di famiglia iniziata da mio nonno, con Studio Massimo nel 1945, e proseguita da mio padre Luciano.

Con la nascita e l’attività di Marco Arienti Studio mi sono dedicato in particolare alla fotografia di ritratto, che mi piace interpretare con immagini dall’illuminazione essenziale, evidenziando l’espressività del soggetto.

I miei lavori sono stati pubblicati su importanti testate nazionali ed esposti in diverse occasioni sia in Italia che all’estero. Nel corso degli anni mi sono occupato anche di formazione e insegnamento.

Dal 2013, mi occupo inoltre della direzione artistica del Festival Fotografico ImagO, ruolo che mi ha portato in contatto con numerosi esponenti storici e moderni della fotografia italiana e internazionale.

marco-arienti-spazio-130.jpg

LO STUDIO - SPAZIO 130

Marco Arienti Studio è gestito da me e da mia moglie Stefania Vannucchi. Ci occupiamo principalmente di fotografia in studio per privati e aziende e ci siamo specializzati in immagini di ritratto e maternity, curando - spesso assieme - tutte le fasi che portano dallo scatto alla consegna dei file o delle stampe.

Spazio 130 è il luogo che abbiamo scelto per ospitare il nostro studio, in Via Vincenzo Gioberti 130 nel centro di Orbetello (GR). Spazio 130 propone incontri, seminari e workshop - non esclusivamente in ambito fotografico - lungo tutto l’arco dell’anno.

Condividiamo Spazio 130 con Arianna Guerreri, fashion designer titolare di Laristudio Style Office & Fashion Consulting.

marco-arienti-imago.jpg

IMAGO

L’Associazione Culturale ImagO è attiva da diversi anni sul territorio maremmano con varie iniziative, tra le quali l’organizzazione del Festival Fotografico ImagO, nato nel 2013.

Abbiamo fondato l’associazione, assieme a validi professionisti di vari ambiti con l’intento di avvicinare il pubblico al lavoro di grandi fotografi tramite corsi, lectio, workshop, mostre e un concorso fotografico di fama, ormai, internazionale.

ImagO, con un riconosciuto indotto turistico che muove appassionati e professionisti da tutta Italia, è cresciuto negli anni grazie al consenso di pubblico e l’interesse dei media nazionali - servizi su Rai, Tg5, Sky, L’Espresso, Huffington Post, Corriere.it - può vantare anche collaborazioni con l’agenzia fotograficha SudEst57, la galleria d’arte Honos Art, la rivista di grande formato ImageMag e il canale Sky Arte. Il festival è patrocinato dal Comune di Orbetello ed è riconosciuto dall’Ordine Nazionale dei Giornalisti come promotore di corsi di formazione accreditati.

I Maestri Franco Fontana, Ferdinando Scianna e Berengo Gardin; il finalista Pulitzer Pier Paolo Cito; i reporter Ivo Saglietti, Francesco Cito, Tony Gentile e Pierpaolo Mittica; Eolo Perfido; Andrea Boccallini; Vieri Bottazzini; Umberto Verdoliva; Stefano Mirabella; Parallelo Zero... sono solo alcuni dei nomi che hanno partecipato alle varie edizioni del festival.

www.imagorbetello.com